merce sequestrata carabinieri

Furto di prodotti elettronici: antifurto ISM

Furto sventato grazie al GPS di ISM

Milano, 15 gennaio 2019 – Un romeno di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri di Melzo per tentato furto aggravato dopo essere stato sorpreso a svuotare un furgone della Dhl nel parcheggio della ditta a Liscate portando via materiale tecnologico del valore di 50mila euro.

Attorno alle due di notte i militari, dopo essere stati avvertiti da una guardia giurata che aveva notato movimenti sospetti all’esterno dello stabilimento dell’azienda di spedizioni, sono intervenuti mentre un gruppo di persone stava caricando la merce del furgone su un altro mezzo rubato nei mesi scorsi.

All’arrivo dei carabinieri avevano già preso 136 elettrodomestici (televisori di ultima generazione, impianti musicali, video, console)I complici del romeno sono riusciti a scappare. Sarà denunciato anche per ricettazione del mezzo rubato.
Dopo essere riusciti a bloccare il malvivente, i militari hanno inventariato tutta la refurtiva, restituendola in seguito al legittimo proprietario. Al termine del processo per direttissima presso il Tribunale di Milano, l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari a Milano.

E’ stato possibile monitorare la posizione e lo stato del mezzo attraverso una centralina di ISM installata sul veicolo.  

Il dispositivo controlla da remoto i veicoli ed effettua un check diagnostico su ognuno di essi. Sempre attraverso la centralina è possibile verificare che i chilometri percorsi siano quelli inclusi nel contratto e che il veicolo sia sottoposto a corretta manutenzione.

Furto di prodotti elettronici: ISM ha la soluzione

La gestione flotte aziendali GPS rappresenta la soluzione più valida per chi eroga servizi di noleggio a lungo termine. Permette infatti di tenere sotto controllo il proprio parco mezzi o offrire ai propri clienti la possibilità di conoscere in tempo reale lo stato di ogni veicolo. I furgoni possono essere dotati di sistemi di localizzazione GPS, controllo rotta ma non solo. Tutti i sistemi per il riconoscimento dell’autista, controllo temperatura o anti-jammer.

Hanno parlato di noi Milano Today, La Martesana e Il Giorno.